NEWS
feed rss

09 novembre 2009

La migliore farmacia del mondo

L'accusa Ŕ di associazione a delinquere

Truffa da 1,2 milioni di euro al S.S.N., coinvolti medici e farmacisti

Sei ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari sono state eseguite questa mattina dai carabinieri del Nas di Bologna. I destinatari sono accusati di associazione per delinquere finalizzata a perseguire illeciti profitti con indebita riscossione di rimborsi dal Servizio sanitario nazionale a fronte della simulata prescrizione di costosi farmaci antitumorali o antimicotici a pazienti malati ignari della truffa o addirittura morti.

Vai all'articolo completo

--> TORNA ALL'ELENCO COMPLETO

sostieni il MNLF
iscriviti alla newsletter
Twittermnlf2.jpg
LineeguidaparafarmacieLogo.jpg
contributovolontarioMNLF.jpg
Confederazioneanim.gif
Farmacianonconvenzionata2.jpg
Seguicisufacebooklogo.jpg