NEWS
feed rss

01 marzo 2011

Un giovane su tre Ŕ disoccupato

Aumentano i senza lavoro, rilancio dell'economia al palo

(IAMM) Calo dell'occupazione nel mese di gennaio: è il dato diffuso oggi dall'Istat che ha registrato una diminuzione dello 0,4% del numero degli occupati. In particolare nel mese di gennaio gli occupanti sono 22.831mila unità, con una riduzione di 83mila unità rispetto allo scorso mese di dicembre.


L'occupazione cala dunque di 0,5% rispetto allo scorso anno. In crescita, invece, dello 0,1% il numero di disoccupati (2.145mila). Il tasso di disoccupazione giovanile ha raggiunto il 29,4%.

Per quanto riguarda le differenze di genere, si registra un calo dell'occupazione maschile dello 0,3% rispetto a dicembre e dell'1,3% su base annua, mentre l'occupazione femminile è in diminuzione dello 0,5% rispetto al mese di dicembre e dello 0,7% su base annua. La disoccupazione maschile ha registrato una riduzione dello 0,9% rispetto al mese precedente, ma un incremento del 5,2% nei dodoci mesi; la disoccupazione femminile aumenta dell'1,3% in confronto al mese di dicembre e dello 0,1% su base annua.

--> TORNA ALL'ELENCO COMPLETO

sostieni il MNLF
iscriviti alla newsletter
Confederazioneanim.gif
Assistenzalegale.jpg
Seguicisufacebooklogo.jpg
LineeguidaparafarmacieLogo.jpg
Farmacianonconvenzionata2.jpg
Twittermnlf2.jpg
contributovolontarioMNLF.jpg